Il materiale inerte proveniente da demolizione, attraverso uno specifico processo di lavorazione, viene trasformato in materie prime secondarie, adatte per le costruzioni stradali e conformi all’Allegato C della Circolare MinAmbiente del 15/07/2005 n. 5205. Questo materiale porta molti vantaggi economici ed ecologici: lo smaltimento dei rifiuti in discarica e le attività estrattive vengono infatti ridotte notevolmente, abbattendo i costi di produzione.